HEART MADE, HAND MADE - SARDINIAN HANDICRAFT IN THE WORLD

coofinanziato dalla Regione Sardegna – Assessorato al Turismo
e patrocinato dal Comune di Cagliari




 





FACEBOOK



PARTNER DEL PROGETTO

Sarditinera Onlus

Cultura Moda Solidale

TOTAL FASHION ACADEMY

T.D.M.2000 INTERNATIONAL

C.S.S.

Assotziu Consumadoris de Sardigna Onlus

TDM2000


Fondazione Terra di Sardegna

S'ISCOLA SARDA







RETE ATTIVA DEL PROGETTO

T.D.M.2000

Ufficio Studi G.M. Angioy

UN GIORNO IN PIU'



ottica



Jewy della Corte del Sole



VAL.DY



IGES



BOMELUZO



CONSORZIO PIAZZA JENNE



ACCADEMIA DI FOTOGRAFIA



FINE ART STUDIO



L'ECCEZIONE


Afro Danza


S'ARROCCA


ACADEMIA S'AGAPO

OLTRE I CONFINI DEL MONDO


ALADIN PENSIERO


ACADEMIA DE SU SARDU



Invasioni Creative

 

DESCRIZIONE DELL’EVENTO

 

Progetto di promozione e valorizzazione dell’artigianato sardo nel mondo, finanziato dall’Assessorato Regionale al Turismo.

 

La Sardegna, regione ricca di tradizione, costume, storia e cultura è riuscita ha mantenere inalterati nel corso dei secoli l'originalità e la semplicità dei suoi prodotti, elementi che rendono l'artigianato sardo unico al mondo. Vogliamo raccontare l’artigianato, le storie e i gesti del saper fare in Sardegna. È possibile ripercorrere la storia di una terra solamente guardando ed ammirando i frutti che derivano dalla saggia manualità dei maestri artigiani: ceramiche artistiche, cestini sardi, coltelli, costumi, gioielli, lavorazioni in legno, sughero, tappeti, tessuti, coltelli, strumenti musicali come le launeddas e non solo. Pensiamo che per valorizzare il territorio occorra valorizzare e far conoscere le persone che portando avanti le tradizioni popolari che caratterizzano la storia della Sardegna.

... Pertanto se da un lato vogliamo promuovere l’artigianato in chiave turistica, dall’altro vogliamo anche raccogliere le esperienze e le testimonianze degli artigiani sardi che si sono realizzati nel mondo e che testimonieranno la loro sardità. Loro sono i nostri maistos, ambasciatori dell'artigianato tradizionale ed artistico sardo in termini di identità, di tradizione e di storia secolare. Loro sono e saranno l'anima, il passato e il futuro di questa regione. La lingua e la musica sarda, saranno il collante dell’intera manifestazione. I maistos, o maestri artigiani sardi, che riscuotono in Sardegna e nel mondo un enorme successo tra il pubblico internazionale, racconteranno nei laboratori e nelle aree espositive questo percorso, con attenzione rivolta alla contemporaneità, e per esplicitare confronti, suggestioni e contaminazioni.  

L'obbiettivo principale dei percorsi espositivi, che vogliono essere occasione di richiamo turistico, è quello di promuovere e valorizzare un importante patrimonio di esperienze creative tra tutela della tradizione e capacità di innovazione. L'artigianato e in particolare l'artigianato artistico possono giocare un ruolo importante non solo nell'economia regionale. Fili e trame uniranno grandi artisti agli artigiani che ancora lavorano con lo scopo di riproporre una produzione artigianale che sia una forma artistica di alto livello. Un perfetto accordo tra cultura e turismo che si vuole ispirare alle opere di Maria Lai che faranno da filo conduttore; la lana, che come un vero filo di Arianna guiderà il visitatore lungo le sezioni tematiche dei laboratori e dell'esposizione. Tutti coloro che parteciperanno ai laboratori ed alla manifestazione avranno modo di avvicinarsi alle esperienze dei sardi nel mondo, e degli stranieri in Sardegna.

 

 

DATE

19.11.2018 ore 10.00 PRESENTAZIONE INIZIATIVA presso la sala Retablo del Palazzo Civico di Cagliari

DAL 19.11.2018 AL 08.12.2018 LABORATORI NELLE SCUOLE

DAL 19.11.2018 AL 08.12.2018 CONCORSO DI FOTOGRAFIA

28,, 29 e 30 NOVEMBRE CASETTE DI LEGNO IN PIAZZA JENNE – Cagliari - dedicate agli artigiani

02.12.2018 dalle 16.00 alle 18.30 TAVOLA ROTONDA SU ARTIGIANATO dalle 18.30 alle 20.30  SFILATA DI MODA

                        PER BENEFICENZA AL T-HOTEL

07.12.2018 CHIUSURA DELLA MANIFESTAZIONE CON PREMIAZIONI SCUOLE, STILISTI E FOTOGRAFI

                        Dalle 16.30 alle 18.30 presso la sala Consiliare del Palazzo Civico di Cagliari

 

 

 







SFILATA DI MODA

scarica modulo di partecipazione sfilata di moda

scarica Regolamento della Sfilata

CONCORSO DI FOTOGRAFIA

scarica modulo di partecipazione concorso fotografico

scarica Regolamento concorso fotografico

















LABORATORI SCOLASTICI

Tutti i bambini hanno ricevuto la medaglia del progetto

La classe migliore che ha realizzato le bamboline sarde con i costumi tipici meglio eseguiti è stata:

CLASSE 4 B dell’Istituto Comprensivo Marcello Serra di Pirri

 Rappresentati dalla maestra Nicoletta Musini





 

 

 





CONCORSO FOTOGRAFICO

Si ringraziano gli Sponsor OTTICA 4EYES e Val.dy



Si ringrazia l’Academia di Fotografia e Arte - Fine Art di Michelangelo Sardo

Si ringrazia la giuria tecnica composta da: Fabrizio Aiana, Claudia Baldus, Giorgio Marturana e Fabrizio Varioli



PRIMO PREMIO GIURIA TECNICA

 Chiara Spiga



SECONDO PREMIO GIURIA TECNICA

 Rita Bachiddu

TERZO PREMIO GIURIA TECNICA

 Manuela Lai



PREMIO GIURIA POPOLARE

 Patrizia Lallai

 

 

 



SFILATA DI MODA PRESSO T-HOTEL DI CAGLIARI

Si ringraziano li Sponsor JEWY presso Corte del Sole e Val.dy



Si ringrazia per trucco e capelli la TOTAL FASHION ACADEMY di Cagliari – Coordinatore Nicola Marini

Si ringrazia la giuria tecnica composta da: Paolo Sotgiu, Riccardo Coni e Roberta Maltesu

Si ringraziano gli stilisti che hanno partecipato alla sfilata:

Francesca Cuzzocrea, Roberto Bortolussi , Valeria Franchi, Michaela Vargiu,

Mary Emme e Wax Sista di Ilaria Porcu



PRIMO PREMIO GIURIA TECNICA

Roberto Bortolussi



 



PRIMO PREMIO GIURIA POPOLARE

Mary Emme



 

 


 

 

sarditinera@tiscali.it